IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Cambiare o sostituire l’ugello (MK2.5S/MK3S/MK3S+)

Menu
Ultimo aggiornamento a year ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
ENCSPLESDEFRJA

Le stampanti Original Prusa i3 utilizzano l'Hotend E3D V6. Su di esso è possibile installare qualunque ugello compatibile con Hotend E3D V6. L'ugello di serie che accompagna la stampante è un ugello in ottone E3D V6 da 0,4 mm, ma è anche possibile utilizzare tipi e diametri diversi. La seguente procedura si applica a tutti gli ugelli, ad eccezione di quello Olsson Ruby.

Per sostituire l'ugello con l'Olsson Ruby, seguire le istruzioni sul sito ufficiale 3DVERKSTAN. In caso contrario, potresti danneggiarlo!

Perché sostituire l'ugello?

Possono esserci due principali motivi per sostituire l'ugello:

  • L'ugello è usurato e deve essere sostituito..
  • Si desidera stampare utilizzando un tipo e/o un diametro di ugello diverso.
A meno che non si stampi con materiali abrasivi con un ugello in ottone, l'ugello in ottone di serie durerà molte centinaia di ore di stampa. La sostituzione di un ugello relativamente nuovo per risolvere un intasamento non è una soluzione!
È possibile trovare l'ugello standard da 0,4 mm installato sulle stampanti Original Prusa i3 nel nostro e-shop. Offriamo anche un ugello alternativo da 0,4 mm compatibile con stampanti i3 e MINI/+.

Attrezzi necessari

  • Chiave a brugola da 2,5 mm (inclusa nelle stampanti assemblate e nei kit)
  • Chiave/bussola da 7 mm o pinze (la chiave/bussola da 7 mm non è inclusa nelle stampanti assemblate e nei kit)
  • Chiave da 17 mm (non inclusa nelle stampanti assemblate e nei kit)
  • Piattino o foglio di alluminio (non incluso nelle stampanti assemblate e nei kit)

Procedimento

La procedura seguente presuppone che sia installata una versione del firmware da 3.12.0 o superiore. Nel caso in cui la stampante disponga di una versione firmware precedente, si raccomanda l'aggiornamento all'ultima versione. Se non è stata installata una versione più recente del firmware, seguire la procedura, seguendo il "Passo 3 alternativo" invece del Passo 3.

Segui esattamente questa procedura! La mancata esecuzione di questi passaggi può causare problemi di tenuta e di estrusione descritti alla fine di questo articolo.
  1. Scarica il filamento, se è caricato, da Menù LCD - Scarica filamento. Facoltativamente, esegui un Tiro a freddo (MK3S/MK2.5S).
  2. Vai su Menù LCD - Impostazioni - Setup HW - Cambio Ugello.
    1. La stampante visualizzerà un messaggio con un link a questa guida.
    2. Fai click sulla manopola LCD: la stampante andrà in posizione home, e successivamente sposta l'asse Z nella posizione più alta e l'asse X al centro. Nel frattempo, la stampante riscalderà automaticamente l'ugello a 280 °C. Il riscaldamento dell'ugello è essenziale per questo processo.
    3. Una volta che l'ugello raggiunge i 280 °C, lo schermo della stampante mostrerà il messaggio seguente: "Hotend a 280C! Ugello cambiato e serrato secondo le specifiche?". Non fare clic sulla manopola LCD per il momento.
  3. Svita le due viti della ventola di stampa e la singola vite che fissa il coperchio della ventola. Rimuovi entrambe le parti (foto sotto).

Passo 2 alternativo: se non è stato possibile seguire il punto 3 a causa dell'installazione di una versione del firmware fino alla 3.11.0, migliorare l'accesso all'ugello spostando l'estrusore (asse Z) il più in alto possibile: andare su Menù LCD - Impostazioni - Sposta Asse - Muovi Z. Ruota la Manopola per regolare l'altezza. Una volta fatto questo, preriscalda l'ugello a 280 °C da Menù LCD - Impostazioni - Temperature - Ugello. Il riscaldamento dell'ugello è essenziale per questo processo.

ATTENZIONE: le parti riscaldate possono causare gravi ustioni!
  1. Tieni fermo il blocco riscaldante con la chiave da 17 mm (M10) o con una chiave regolabile.
Fai molta attenzione vicino ai fragili cavi della cartuccia riscaldante e del termistore. È molto facile romperli o mandarli in corto circuito con la chiave!
  1. Svita l'ugello usando la pinza in dotazione. Se stai usando ugelli E3D acquistati dal nostro negozio online, utilizza una chiave da 7mm (M4) o una chiave a bussola da 7 mm. Attenzione, l'ugello è ancora caldo! Poggialo sulla superficie non infiammabile.
  2. Assicurarsi che la stampante sia ancora nella schermata descritta al punto 3c e che la temperatura impostata (280 °C) non sia cambiata. Tenendo il blocco del riscaldatore con la chiave, avvita con attenzione il nuovo ugello e stringilo con delicatezza, ma con fermezza. Non applicare una forza eccessiva!
I nostri team di assistenza e montaggio utilizzano una chiave dinamometrica da 1 - 5 Nm con cui stringono l'ugello ad una forza di 2.5 Nm (Newton Metro).

Controllo finale

Ci deve sempre essere un gap (~0.5 mm) tra l'ugello e il blocco riscaldante (immagine a sinistra). L'ugello deve essere avvitato/fissato nel blocchetto riscaldante (heater block), bloccato contro l'heat break mentre è caldo (immagine a destra). In caso contrario, si verificheranno delle perdite (immagine al centro).

È necessario rieseguire la Calibrazione primo layer (i3) dopo la sostituzione dell'ugello. Se si è installato un ugello con un diametro diverso da 0,4 mm (0,25, 0,6, 0,8 mm), vedere Diversi tipi di ugello.
È possibile trovare questa procedura in video sul nostro canale YouTube. Tieni presente che alcuni passaggi possono differire leggermente dalla procedura qui descritta, e le parti stampate dell'estrusore possono avere un aspetto leggermente diverso dal tuo.
Questo articolo è stato utile?

Commenti

Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci