IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
Login

9B. Modifica estrusore MK3S+ / MK3.5 (KIT)

Menu

9B. Modifica estrusore MK3S+ / MK3.5 (KIT)

9B. Modifica estrusore MK3S+ / MK3.5 (KIT)
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 2 months ago
9B. Modifica estrusore MK3S+ / MK3.5 (KIT)
 Difficoltà
Molto difficile
 Passi
39
 Lingue disponibili
ENCSPLDEESFR
Attrezzi necessari per questo capitolo
Attrezzi necessari per questo capitolo
Attrezzi necessari per questo capitolo
Prepara gli strumenti per questo capitolo:
Pinza a becchi lunghi
Chiave a brugola da 1.5mm per allineare i dadi
Chiave a brugola 2.5mm per le viti M3
Strumento di misurazione (opzionale), il calibro digitale è il migliore.
Preparazione stampante
Preparazione stampante
Preparazione stampante

Questo capitolo descrive la modifica dell'estrusore MK3S+ / MK3.5 monomateriale per renderlo compatibile con MMU3.

Conserva tutte le parti. Alcuni di esse dovranno essere reinstallate al loro posto.
Prima di iniziare, assicurati che:
Il filamento viene scaricato e la testina di stampa si trova a un'altezza facilmente accessibile.
La stampante si è raffreddata adeguatamente e la piastra di acciaio è stata rimossa.
La stampante è spenta e scollegata.
Sulla stampante MK3.5, accertati di avere un facile accesso alla scatola dell'elettronica sul lato sinistro.
MK3S+ Liberare il gruppo di cavi
MK3S+ Liberare il gruppo di cavi
MK3S+ Liberare il gruppo di cavi
Per poter utilizzare la MMU3 sulla tua MK3S+, è necessario modificare alcuni componenti della testina di stampa. Innanzitutto, dobbiamo liberare il fascio di cavi dell'estrusore.
Se utilizzi una stampante MK3.5, salta due passi avanti.
Utilizzando una chiave a brugola, svita la vite M3x40 della scatola dell'elettronica e apri lo sportello sul lato opposto.
Allenta le due viti M3x10 e rimuovi la clip extruder-cable-clip sulla parte superiore.
Se ci sono fascette che fissano i cavi all'interno della scatola elettronica, tagliale e rimuovile con attenzione.
MK3S+ Scollegare il cavo del sensore IR di filamento
MK3S+ Scollegare il cavo del sensore IR di filamento
MK3S+ Scollegare il cavo del sensore IR di filamento
Scollega con attenzione il cavo del sensore del filamento IR e assicurati che sia libero all'interno della scatola dell'elettronica.
Dobbiamo tirare delicatamente il cavo del sensore di filamento IR verso l'estrusore, poiché il sensore si troverà in una posizione diversa. Assicurati che l'intero percorso del cavo sia libero. Tuttavia non è necessario uno smontaggio completo.
Liberare il gruppo di cavi MK3.5
Liberare il gruppo di cavi MK3.5
Liberare il gruppo di cavi MK3.5
Liberare il gruppo di cavi MK3.5
Questo passaggio è valido solo per la stampante MK3.5. Se stai utilizzando la MK3S+, vai al passo successivo.
Rimuovi le quattro viti M3x6 che tengono la copertura dell'xBuddy. Rimuovi il coperchio.
Rimuovi le due viti M3x18 che tengono la parte anteriore del supporto del cavo e rimuovi la parte Ext-cable-holder-a.
Taglia e rimuovi con attenzione le fascette che fissano il fascio di cavi, facendo attenzione a non danneggiare i cavi.
Dobbiamo tirare delicatamente il cavo del sensore di filamento IR verso l'estrusore, poiché il sensore si troverà in una posizione diversa. Assicurati che l'intero percorso del cavo sia libero. Tuttavia non è necessario smontarlo completamente.
Disassemblaggio X-carriage-back
Disassemblaggio X-carriage-back
Disassemblaggio X-carriage-back
Disassemblaggio X-carriage-back
Taglia e rimuovi tutte le fascette sul supporto dei cavi dietro l'estrusore.
Libera la guaina in tessuto del fascio di cavi tirandola leggermente all'indietro. Di solito non è necessario rimuoverla completamente.
Rimuovi tutte e quattro le viti M3x10 sulla parte X-carriage-back.
Separa il carrello X a circa 10 mm (0,4 pollici) nella parte posteriore per far sì che i cavi possano passare più facilmente.
Disassemblaggio FS-cover e ventola hotend
Disassemblaggio FS-cover e ventola hotend
Disassemblaggio FS-cover e ventola hotend
Disassemblaggio FS-cover e ventola hotend
Allenta e rimuovi la vite M3x10 sulla parte superiore.
Rimuovi la copertura FS-cover. Verrà sostituita con una nuova.
Allenta la vite M3x40 di tensionamento del tenditore con la molla sul lato. Puoi lasciarla in posizione.
Svita la vite M2x8, scollega e rimuovi il sensore di filamento IR.
Presta attenzione al sensore di filamento IR, tienilo per i lati. Cerca di non toccare i componenti sul PCB. Conservalo in un luogo al riparo dalle scariche elettrostatiche.
Allenta entrambe le viti M3x40 sulla parte frontale, solo qualche giro per creare uno spazio di circa 0,5cm (0.2 pollici) nel corpo estrusore.
Allenta e rimuovi tutte le viti che tengono la ventola Hotend sulla parte laterale. Rimuovi la ventola. Dobbiamo raggiungere una vite dietro la ventola.
Smontaggio Extruder-body
Smontaggio Extruder-body
Smontaggio Extruder-body
Smontaggio Extruder-body
Allenta e rimuovi la vite M3x40 sul retro che tiene il tenditore dell'estrusore sul lato.
Rimuovi l'idler dell'estrusore (Extruder-idler) dalla stampante.
Rimuovi l'altra vite M3x40 sul retro.
D'ora in poi, cerca di tenere insieme le parti dell'estrusore, perché è facile che si stacchino quando non sono fissate dalle viti!
Usando una chiave a brugola, solleva la parte Adapter-printer nera. Tieni presente che all'interno c'è una sfera d'acciaio, che di solito cade. Rimuovi completamente il pezzo.
Sostituiremo la parte Adapter-printer con una nuova.
Cavo sensore di filamento IR
Cavo sensore di filamento IR
Cavo sensore di filamento IR
Cavo sensore di filamento IR
Trova il cavo del sensore di filamento IR all'interno del fascio di cavi e allontanalo leggermente dalla scatola elettronica verso l'estrusore.
Afferra i fili del cavo del sensore di filamento IR e prova a tirarlo delicatamente verso la parte superiore dell'estrusore.
Non tirare il cavo con forza.

Spingi il cavo dalla scatola dell'elettronica verso l'estrusore, mentre tiri il cavo nella parte superiore. In questo modo, il cavo dovrebbe scorrere senza opporre una resistenza significativa.

Spingi e tira delicatamente il cavo per evitare di danneggiarlo.
L'obiettivo è quello di portare il cavo a 6 cm dalla parte superiore del corpo dell'estrusore.
Informazioni sul tubo PTFE dell'hotend
Informazioni sul tubo PTFE dell'hotend
Informazioni sul tubo PTFE dell'hotend
Informazioni sul tubo PTFE dell'hotend
INFORMAZIONE MOLTO IMPORTANTE! LEGGERE ATTENTAMENTE!!!
All'interno dell'hotend dell'estrusore è presente un tubo corto in PTFE. Svolge un ruolo fondamentale nel funzionamento della MMU. Questo tubo raffredda la punta del filamento fuso per formare un'estremità stretta e affilata quando la MMU effettua il cambio di materiale.
Il tubo è considerato un materiale di consumo poiché si usura nel tempo durante l'uso regolare. Pertanto, andrebbe sostituito ogni tanto, dopo che la stampante ha superato un certo numero di cambi di materiale. Ti consigliamo vivamente di sostituirlo adesso, dato che l'estrusore è già parzialmente smontato.

Un tubo PTFE per hotend nuovo ha un diametro interno di 1,85 mm. Se la tua stampante è nuova o è stata usata pochissimo, puoi saltare la sostituzione del PTFE nei prossimi passi e procedere con "Preparazione dei componenti della stampante"."

Il campione a destra, invece, è stato tolto da una stampante dopo circa 20000 cambi di materiale, utilizzando un filamento abrasivo ad alta temperatura che ha consumato il passaggio del tubo fino a 2,4 mm. Questo ha causato un aumento dell'incordatura e punte di filamento deformate, causando frequenti problemi di caricamento del filamento MMU su quella macchina. Il tubo in PTFE usurato doveva essere sostituito.

Separare l'estrusore
Separare l'estrusore
Separare l'estrusore
Allenta entrambe le viti M3x40 nella parte anteriore, appena sotto il motore dell'estrusore. Non rimuoverle completamente. Le useremo per tenere insieme le parti dell'estrusore.
Separa con cautela l'estrusore tirando la parte anteriore.
Ottieni uno spazio di circa 1 cm (0,5") simile a quello che si vede nell'immagine.
Smontaggio parziale dell'estrusore
Smontaggio parziale dell'estrusore
Smontaggio parziale dell'estrusore
Raggiungi l'hotend e inclina la sua parte superiore verso il motore. Muovilo per farlo scivolare verso il basso.
Se l'hotend è ancora bloccato all'interno, allenta le viti sotto il motore per aumentare lo spazio tra le parti stampate.
Presta la massima cautela con i cavi dell'hotend!!! Si possono rompere! Usa una forza moderata per estrarre l'hotend. Non piegare troppo i cavi.
Preparazione parti del tubo di PTFE
Preparazione parti del tubo di PTFE
Preparazione parti del tubo di PTFE
Per i seguenti passi prepara:
Tubo di PTFE dell'Hotend (1x)
Il PTFE per MK3S+ è lungo 42,3 mm, con un diametro interno di 1,85 mm e un diametro esterno di 4 mm, con smusso interno su un lato e smusso esterno sull'altro.
Il tubo in PTFE in bundle è destinato solo a MK3S+. I tubi in PTFE per MK3S e MK3S+ hanno una lunghezza diversa.
Rimozione del vecchio tubo di PTFE
Rimozione del vecchio tubo di PTFE
Rimozione del vecchio tubo di PTFE
Premi il colletto di plastica nera.
Rimuovi il tubo di PTFE dall'hotend.
Mentre il colletto nero è ancora premuto, spingi il tubo in PTFE verso l'interno e poi estrailo. In questo modo, sbloccherai prima i piccoli ganci metallici all'interno del colletto nero. Se forzi l'estrazione del tubo in PTFE senza che i ganci siano correttamente disinnestati, il tubo in PTFE potrebbe bloccarsi all'interno.
Getta immediatamente il tubo in PTFE usurato nel cestino più vicino per evitare di installarlo di nuovo per sbaglio ;)
Installazione nuovo tubo di PTFE
Installazione nuovo tubo di PTFE
Installazione nuovo tubo di PTFE
Installazione nuovo tubo di PTFE
Adesso è il momento di inserire il nuovo tubo di PTFE. Nota, i due capi del tubo sono diversi tra loro.
Un'estremità del tubo presenta uno smusso esterno. Questa estremità deve trovarsi all'interno dell'hotend.
L'altro lato presenta uno smusso interno. Questa forma conica è l'ingresso del filamento. Questa parte deve trovarsi all'esterno dell'hotend.
Spingi il tubo in PTFE all'interno. Fallo scorrere fino in fondo e tienilo fermo!

Con l'altra mano tira fuori il colletto mentre continui a spingere dentro il tubo di PTFE. Questo è FONDAMENTALE per il corretto funzionamento dell'hotend.

Una volta terminato l'inserimento del nuovo tubo in PTFE, controlla che tutto l'hotend sia serrato e che non si sia allentato nulla durante il processo.
Riassemblaggio estrusore (parte 1)
Riassemblaggio estrusore (parte 1)
Riassemblaggio estrusore (parte 1)
Riassemblaggio estrusore (parte 1)
Reinserisci l'hotend nell'estrusore. Assicurati che l'orientamento sia lo stesso della foto.
È di fondamentale importanza assicurarsi che l'hotend sia montato correttamente nel corpo dell'estrusore!!! La parte superiore dell'hotend deve inserirsi negli incavi corretti delle parti stampate. Vedi la seconda e la terza immagine come riferimento!
Riassemblaggio estrusore (parte 2)
Riassemblaggio estrusore (parte 2)
Riassemblaggio estrusore (parte 2)
Ricontrolla ancora una volta la corretta posizione dell'hotend. Guarda l'estrusore da sotto. L'heater block deve essere orientato come si vede nell'immagine. Perpendicolare alle parti stampate, con i cavi rivolti verso il retro.
Guida i cavi del termistore sopra i cavi spessi del riscaldatore.

Dai un'occhiata dal lato dell'estrusore. L'ugello dovrebbe trovarsi leggermente al di sotto del convogliatore della ventola di stampa.

Se è significativamente più basso rispetto all'immagine, l'hotend non è inserito correttamente.

Riassemblaggio dell’estrusore (parte 3)
Riassemblaggio dell’estrusore (parte 3)
Riassemblaggio dell’estrusore (parte 3)
Con attenzione e lentamente unisci tutte le parti.
In caso di resistenza significativa FERMATI immediatamente e verifica quale parte stia bloccando il movimento.
Stringi leggermente le due viti M3x40 sulla parte anteriore dell'estrusore, in modo da avvicinare le parti dell'estrusore. In seguito le viti verranno serrate completamente.
Preparazione componenti Adapter-printer
Preparazione componenti Adapter-printer
Per i seguenti passi prepara:
Adapter-printer-mmu (1x)
La confezione dovrebbe includere solo l'adattatore arancione. Se hai stampato i pezzi da solo, non utilizzare la versione con il foro per la sfera d'acciaio (utilizzata per le stampanti monomateriale).
Gruppo Adapter-printer
Gruppo Adapter-printer
Gruppo Adapter-printer
Inserisci la parte Adapter-printer nell'apertura sulla parte superiore del corpo dell'estrusore. Osserva la sporgenza: deve inserirsi nella scanalatura.
Spingilo verso il basso finché non è a filo con la superficie.
Nuovo comignolo: preparazione componenti
Nuovo comignolo: preparazione componenti
Per i seguenti passi prepara:
Base Comignolo (1x) con l'inserto filettato Tappex Microbarb 0006-M5
Comignolo (1x)
Dado M3nS (1x)
Rondella M3 (1x)
Vite M3x30 (1x)
Vite M3x18 (1x)
Montaggio Nuovo comignolo (parte 1)
Montaggio Nuovo comignolo (parte 1)
Prendi la parte del Comignolo e orientala come si vede nell'immagine.
Inserisci il dado M3nS nell'apertura contrassegnata sul fondo della parte stampata.
Montaggio Nuovo comignolo (parte 2)
Montaggio Nuovo comignolo (parte 2)
Montaggio Nuovo comignolo (parte 2)
Montaggio Nuovo comignolo (parte 2)
Aggiungi la base del comignolo all'estrusore. Nota l'orientamento corretto nell'immagine.
Assicurati che il cavo si trovi sopra la base del comignolo e che sia orientato come nell'immagine.
Fai scorrere il comignolo sulla base dal lato destro.
Assicurati che il cavo passi attraverso il canale nella parte inferiore della base del comignolo e che esca dal lato destro.
Fissa le parti tra loro con una vite M3x18. Stringila in modo che le parti si reggano sull'estrusore. Non serrarla ancora completamente. Dovremo spostare le parti in seguito.
Montaggio Nuovo comignolo (parte 3)
Montaggio Nuovo comignolo (parte 3)
Montaggio Nuovo comignolo (parte 3)
Montaggio Nuovo comignolo (parte 3)
Inserisci la vite M3x30 nell'apertura contrassegnata sul lato della base del comignolo. Avvitala fino a quando non tira il comignolo fino in fondo.
Smetti di stringere quando senti una leggera resistenza. Non stringere troppo la vite!
Inserisci la rondella M3 nell'apertura contrassegnata sulla parte superiore della base del comignolo.

Spingila fino in fondo in modo da bloccare la testa della vite.
Assicurati che la testa della vite sia dietro la rondella. In questo modo, potrai spostare il comignolo con precisione in entrambe le direzioni, ruotando la vite.
Utilizzando la chiave a brugola da 2,5 mm, regola la posizione della rondella in modo che sia centrata e che in seguito sia possibile raggiungere la testa della vite.
Assemblaggio sensore IR di filamento
Assemblaggio sensore IR di filamento
Assemblaggio sensore IR di filamento
Assemblaggio sensore IR di filamento
Attacca il sensore IR di filamento sulla parte superiore del comignolo.
Assicurati che i componenti elettronici sulla scheda del sensore siano rivolti verso il basso e che i tre pin di connessione siano sul retro.
Aggiungi la copertura sul sensore.
Utilizzando la chiave a brugola da 1,5 mm, blocca la copertura in posizione con la vite piccola M2x8.
Osserva il retro dell'estrusore. Collega il cavo al sensore del filamento.
Assicurati che il fermo di sicurezza del connettore sia rivolto verso l'alto e che il connettore sia allineato con i pin.
Se inserisci il connettore in modo errato, puoi danneggiare l'elettronica!!!
Smontaggio Extruder-idler
Smontaggio Extruder-idler
Adesso, prendi il tedintore dell'estrusore (extruder-idler) che hai rimosso dall'estrusore prima. Dobbiamo estrarre l'ingranaggio Bondtech, i cuscinetti e l'albero.
La parte stampata verrà sostituita con una nuova.
Utilizzando una chiave a brugola da 2,5 mm, estrai l'albero. Conservalo per un uso successivo.
Estrai l'ingranaggio Bondtech, MA FAI ATTENZIONE, all'interno ci sono due cuscinetti. Non perderli!!!
Preparazione parti Extruder-idler-mmu
Preparazione parti Extruder-idler-mmu
Preparazione parti Extruder-idler-mmu
Preparazione parti Extruder-idler-mmu
Per i seguenti passi prepara:
Extruder-idler-mmu (1x)
Assicurati di utilizzare il componente nuovo corretto.
Ingranaggio Bondtech (1x) rimosso dall'idler originale in precedenza.
Gabbia a rulli (2x) che hai già rimosso dal tenditore originale. Potrebbe essere ancora all'interno dell'ingranaggio.
Dado M3n (1x)
Albero (1x) rimosso dall'idler originale.
PrusaLube (1x) Lubrificante in dotazione
Assemblaggio e ingrassaggio dei cuscinetti
Assemblaggio e ingrassaggio dei cuscinetti
Assemblaggio e ingrassaggio dei cuscinetti
Assemblaggio e ingrassaggio dei cuscinetti
Aggiungi un po' di lubrificante negli aghi di entrambi i cuscinetti. Pulisci il grasso in eccesso per evitare di spargerlo ovunque.
Inserisci entrambi i cuscinetti nell'ingranaggio Bondtech. Assicurati che i cuscinetti non si sfilino durante l'assemblaggio.
Aggiungi un po' di lubrificante nella parte dentata dell'ingranaggio Bondtech.

Assicurati che il lubrificante non finisca nella scanalatura del filamento.

Non utilizzare una quantità eccessiva di lubrificante. Ne basta poco.
Montaggio Extruder-idler-mmu (Parte 1)
Montaggio Extruder-idler-mmu (Parte 1)
Montaggio Extruder-idler-mmu (Parte 1)
Montaggio Extruder-idler-mmu (Parte 1)
Prendi un dado M3n e posizionalo nell'Extruder-idler-mmu2s.
Usa la tecnica di tiro della vite.
Inserisci l'ingranaggio Bondtech nel tenditore come mostrato nell'immagine. Assicurati che la parte dentata del Bondtech sia sul lato della parte in plastica con l'intaglio.
Fai scorrere l'albero attraverso il tenditore e l'ingranaggio Bondtech. Usa una forza moderata per evitare di rompere la parte in plastica.
Montaggio Extruder-idler-mmu (Parte 2)
Montaggio Extruder-idler-mmu (Parte 2)
Montaggio Extruder-idler-mmu (Parte 2)
Utilizzando la chiave a brugola da 2,5 mm, spingi l'albero in modo che sia inserito uniformemente su entrambi i lati.
Assicurati che l'ingranaggio Bondtech possa ruotare liberamente.
Preparazione degli elementi di fissaggio dell'estrusore
Preparazione degli elementi di fissaggio dell'estrusore
Per i seguenti passi prepara:

Vite M3x40 con molla (1x) (vite di tensione del tenditore dell'estrusore. Potrebbe essere ancora nell'estrusore.)

Vite M3x40 (2x)
Vite M3x20 (1x) (angolo inferiore della ventola estrusore)
Vite M3x14 (3x) (ventola Estrusore)
Sono distribuite due versioni della ventola dell'estrusore. La maggior parte delle stampanti ha una ventola Noctua, ma se hai una ventola Delta, le viti M3x16b e M3x22b sono leggermente diverse. Usa le viti che hai rimosso dalla ventola in precedenza.
Vite M3x10 (4x) (x-carriage-back)
Riassemblaggio estrusore
Riassemblaggio estrusore
Riassemblaggio estrusore
Riassemblaggio estrusore
Stringi completamente le due viti M3x40 nella parte anteriore dell'estrusore.
Aggiungi la ventola all'estrusore e spingila sul fondo. Dietro la ventola ci sono dei cavi. Puoi spingere DELICATAMENTE i cavi nel canale dedicato utilizzando una chiave a brugola.
Prima di procedere al montaggio della ventola, assicurati che tutti i cavi siano all'interno del canale.
La ventola ha due lati, uno dei quali ha un adesivo con dei simboli. Assicurati che questo lato sia rivolto verso l'interno dell'estrusore.
Fissa la ventola utilizzando le seguenti viti (a seconda della versione della ventola):
Vite M3x14 / M3x16b (3x)
Vite M3x20 / M3x22b (1x) nell'angolo inferiore.
Installazione Extruder-idler-mmu
Installazione Extruder-idler-mmu
Installazione Extruder-idler-mmu
Installazione Extruder-idler-mmu
Aggiungi il componente Extruder-idler-mmu all'estrusore.
Aggiungi due viti M3x40 nelle aperture sul retro dell'estrusore. Stringile leggermente.
Non stringere troppo la vite che tiene la parte del tenditore dell'estrusore. In caso contrario, il tenditore non potrà muoversi liberamente.
Aggiungi la vite di tensione del tenditore M3x40 con la molla nell'apertura sul lato sinistro dell'estrusore.
Tieni il tenditore con una mano mentre stringi la vite di tensione dall'altro lato. La testa della vite deve essere allineata o leggermente sotto la superficie. In questo modo, il tenditore viene tirato con la giusta forza.
Riassemblaggio X-carriage-back
Riassemblaggio X-carriage-back
Ora osserva la parte posteriore dell'estrusore. Spingi delicatamente la parte X-carriage-back verso l'estrusore. Assicurati che non ci siano fili schiacciati tra le due parti e che i cavi si inseriscano correttamente nei canali dedicati!
Stringi tutte e quattro le viti M3x10.

Stringi le viti con una forza ragionevole.

Se le due viti superiori vengono serrate eccessivamente, i due cuscinetti superiori assumeranno una forma a V, l'asse non potrà muoversi correttamente e la barra superiore dell'asse X si danneggerà. Stringi leggermente le viti superiori. Ricorda che i due cuscinetti superiori sono fissati dalle fascette, quindi le due viti superiori non devono essere strette eccessivamente.

Stringere la guaina in tessuto
Stringere la guaina in tessuto
Stringere la guaina in tessuto
Attorciglia delicatamente la guaina per stringerla intorno ai cavi. Fai scorrere la guaina verso l'estrusore.
Prendi 3 fascette ed inseriscile nelle fessure della fila bassa sul reggicavo cable-holder.
Stringi la guaina intorno al fascio di cavi (senza intrecciare i cavi all'interno). Tienilo stretto mentre lo fissi in posizione con le fascette.
IMPORTANTE: taglia la parte rimanente di ogni fascetta con una pinza il più vicino possibile alla sua testa. Osserva la posizione corretta della testa di ogni fascetta (rivolta verso l'alto).
Collegare i cavi dell'hotend
Collegare i cavi dell'hotend
Collegare i cavi dell'hotend
Fai passare due fascette attraverso le fessure superiori del portacavi. Stringi leggermente le fascette intorno ai cavi dell'hotend.
Disponi i cavi dell'hotend nel canale dedicato sul fondo.
Stringi le fascette e taglia le parti in eccesso.
Questa guida è stata utile?

Commenti

Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci