IT
  • English
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
Login

Calibrazione manuale del multi-tool (XL)

Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 19 days ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
ENPLDEFR

La calibrazione manuale del multi-tool per le versioni di Original Prusa XL con più strumenti può essere eseguita per assicurarsi che la calibrazione dell'offset dello strumento abbia funzionato correttamente e per mettere a punto l'offset di ogni strumento. Questa calibrazione è consigliata anche dopo un crash dell'ugello o se si utilizza un ugello custom. Abbiamo preparato un G-Code di prova specifico per le versioni a due e cinque testine, progettato per rilevare errori di offset fino a +/-1 mm. 

Per questo modello, utilizzare la piastra satinata e un filamento in PLA ed evitare i colori scuri per migliorare il contrasto con la piastra. Pulire la superficie di stampa con alcol isopropilico al 90% o percentuale superiore per garantire una buona adesione. 

La stampa ha due zone etichettate X e Y, ciascuna con un pettine per ogni strumento, escluso lo Strumento 1. Per ogni pettine, individuare i due segni in ciascuna zona che sono più allineati con il pettine stampato con lo Strumento 1 e leggerne i valori. 

Il segno più grande rappresenta 0 e i segni medi rappresentano 0,5 mm.

Nella seguente visualizzazione del G-Code di calibrazione a 2 strumenti, le parti arancioni sono stampate con lo strumento 1, e quelle magenta con lo strumento 2.

Il G-Code di calibrazione a 5 strumenti ha le stesse proprietà, ma ha quattro pettini per asse. L'offset di ogni utensile viene confrontato con lo Strumento 1.

Procedura

  1. Stampare il modello. Utilizzare uno dei G-Code e stampare in PLA, a seconda del numero di strumenti.
  2. Al termine della stampa, rimuovere la piastra di acciaio con ancora la stampa e osservare i segni. In caso di dubbi tra due segni, scegliere il loro valore medio (ad esempio, se 0 mm e +0,1 mm sono entrambi quasi allineati, scegliere un offset di +0,05 mm). 
  3. Regolare gli offset aggiungendo l'offset misurato all'offset già mostrato per l'utensile selezionato in Menu LCD -> Impostazioni -> Strumento -> Strumento # (il numero dell'utensile è mostrato al posto di #). Ad esempio, aggiungendo 0,05 mm all'offset X nella schermata si ottiene un valore finale di 0,071347 mm.
    Per lo Strumento 1 il valore di offset non viene mostrato, poiché è sempre impostato su zero. 

  4. Dopo aver corretto gli offset, rimuovere eventuali piccoli residui di plastica dalle guide lineari e dalle cinghie per evitare di influenzare la posizione di homing. Rimuovere la stampa dalla piastra di acciaio e stampare nuovamente il pezzo di prova per verificare l'allineamento. 
Questo articolo è stato utile?

Commenti

Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci