IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Tensione vite idler

Ultimo aggiornamento 5 days ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
ENCSPLDEJAESFR

Le stampanti FFF Original Prusa e i relativi aggiornamenti utilizzano una o più viti con una o più molle per fornire la tensione tra il filamento e la puleggia del filamento. È importante che la tensione sia corretta. Se è troppo allentata, la puleggia non sarà in grado di "afferrare" il filamento, mentre se è troppo stretta il motore dell'estrusore potrebbe sforzarsi troppo e iniziare a macinare il filamento. Ad eccezione della MK2/S e della MMU1, la tensione corretta è la stessa per tutte le nostre stampanti. 

Quando si stampano filamenti flessibili (TPU/TPE) la vite deve essere ancora più allentata rispetto a quella raffigurata qui. Per maggiori informazioni, consulta Materiali flessibili.

MK4/MK3.9/XL

Le Original Prusa MK4, MK3.9 e XL hanno due tenditori che vengono inseriti nel dado della ruota dentata. Il dado del tenditore mantiene in posizione il tenditore, la parte che include i due ingranaggi guidati. Le punte delle viti devono essere allineate con la superficie anteriore del tenditore. 

Original Prusa MK4Original Prusa MK4 con estrusore modificato per MMU3

Original Prusa XL

Sulla Original Prusa XL, lo sportello Dwarf impedisce l'accesso alla regolazione delle viti di tensione del tenditore. 

Su XL ad estrusore singolo, è possibile accederevi ruotando lo sportello dwarf-cover-door. Sulla XL con due o cinque testine, con lo strumento in posizione di parcheggio, allenta la vite M3x12 per rimuovere lo sportello dwarf-cover-door. 

MK2.5S/MK3S/MK3S+/MK3.5

La vite idler deve essere a filo o sporgere di 0,5 -1 mm rispetto alla parte in plastica quando il filamento non è caricato.

Original Prusa MK3SOriginal Prusa MK3S+

Unità MMU3

Entrambe le viti di tensione del tenditore devono essere regolate in modo che la parte superiore della testa della vite sia a filo o leggermente sopra la superficie superiore del corpo del tenditore, come impostazione predefinita.

Unità MMU2S 

La MMU2S richiede un estrusore leggermente diverso ma ha anche 1 vite idler sul lato sinistro dell'estrusore, come nell'immagine qui sopra. Dovrebbe essere applicata più o meno la stessa tensione, ma va regolata solo come descritto nella calibrazione del sensore del filamento IR.

Oltre alla vite sull'estrusore, l'unità MMU2S ha due viti di tensione sulla parte superiore (frecce verdi nell'immagine a sinistra), che applicano pressione al filamento al momento del caricamento/scaricamento. Queste devono trovarsi leggermente al di sotto della superficie della parte in plastica (circa 1 millimetro) quando il filamento non è caricato nell'ugello (immagine a destra).

MINI/MINI+

La Original Prusa MINI/+ ha il suo tenditore sul fondo dell'estrusore, situato sul profilo estruso dell'asse Z. Anche questa dovrebbe essere a filo con la plastica, quando il filamento non è caricato.

MK3/MK2.5

Questo estrusore ha due viti del tenditore. La testa della vite dovrebbe essere a filo e sporgere di 1 - 1,5 mm quando viene caricato un filamento.

MK2S

La Original Prusa MK2S aveva un estrusore dal design diverso. Ha due viti, dove la lunghezza delle molle deve essere di circa 13 mm quando sono serrate. Dopo un po' di utilizzo, è possibile stringerle un po' di più, ma le due viti devono essere equidistanti.

Questo articolo è stato utile?

Commenti

Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci