IT
  • English
  • Čeština
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
  • 日本語
Login

Tiro a freddo (MK3S/MK2.5S)

Ultimo aggiornamento 8 months ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
ENCSPLESDEFRJA

Il "tiro a freddo", o cold pull, è una tecnica che permette di pulire l'ugello della stampante e l'hotend da qualsiasi materiale che possa essere incastrato o bruciato all'interno. È anche possibile utilizzarlo per pulire l'hotend durante la normale routine di manutenzione.

Non utilizzare il metodo del tiro a freddo (cold-pull) con ugello Nozzle X! Utilizzare solamente il filamento di pulizia.

Il tiro a freddo dovrebbe essere effettuata se l'ugello è solo parzialmente intasato e viene ancora estruso del filamento. Se l'ugello è completamente intasato, controllare la Guida per l'ugello otturato.

I nostri test hanno rilevato che il PLA funziona meglio per un tiro a freddo, in quanto altri filamenti non conservano la punta come il PLA e si strappano o si sciolgono troppo. Tuttavia, ci sono filamenti fatti specificamente per la pulizia di hotend.

Procedimento

  1. Andare su Menù LCD -> Impostazioni -> Temperature -> Ugello ed impostare la temperatura a  270°C.
  2. Nell'attesa che l'ugello raggiunga la temperatura desiderata, disattivare l'Autocaricamento Filamento tramite Menù LCD -> Impostazioni -> Autocar. Fil.
  3. Rimanendo nel Menù, andare su Impostazioni e scegliere Disabilita motori.
    Non vi è alcun messaggio che gli stepper siano disabilitati, ma quando selezionato, non si sente più il sibilo elettrico. Se è possibile spostare manualmente il piano o l'estrusore sul suo asse, vuol dire che sono disabilitati.
  4. Aprire lo sportello Idler dell'estrusore.
    Svitare la vite cerchiata sotto usando una chiave a brugola da 2.5 mm. Su MMU2S, svitare il tubo PTFE Bowden che collega l'unità MMU con l'estrusore.
mmu
  1. Una volta raggiunta la temperatura di 270 °C, inserire manualmente un filamento di PLA nell'estrusore e spingerlo dentro fino a quando non inizia a fuoriuscire dall'ugello.
  2. Fermare il riscaldamento premendo su Raffredda nel Menù LCD -> Preriscalda (scrorri in basso fino in fondo), o premendo il pulsante di reset (X). Fare raffreddare l'ugello a temperatura ambiente.Per accelerare il raffreddamento è possibile attivare la ventola di stampa alla massima velocità, dal menù LCD -> Impostazioni -> Temperature -> Velocità ventola -> [255].
  3. Continuare a spingere manualmente il filamento verso il basso fino a quando la temperatura è troppo bassa affinché si sciolga ed esca (circa 170°C per PLA). L'ugello deve essere riempito affinché il tiro a freddo riesca.
  4. Togliere il materiale estruso in modo che non ci sia nulla che ostruisca il tiro in seguito.
  5. Dopo che l'ugello si è raffreddato a temperatura ambiente, andare nuovamente su  Menù LCD -> Impostazioni -> Temperature -> Ugello ed impostare una temperatura di 85°C.
  6. Non appena l'estrusore raggiunge questa temperatura, afferrare il filamento con una pinza ed estrarlo lentamente ma con costanza dall'estrusore.
    Il filamento potrebbe spezzarsi all'interno. Assicuratevi di tirare dritto verso l'alto, non di lato. Tenere l'estrusore con l'altra mano.
  7. Non fermarsi fino a quando il filamento non è completamente estratto dall'estrusore.

Risultati

Sulla punta del filamento che è stato estratto, si potrebbero vedere resti del materiale o dei materiali precedenti utilizzati o dello sporco bruciato che si è depositato nell'ugello (immagine a sinistra). Si consiglia di ripetere questa procedura più volte fino a quando il filamento non esce pulito.

L'immagine a destra mostra come dovrebbe essere un filamento pulito tirato a freddo. È importante avere il calco dell'ugello su di esso, in questo modo si è sicuri che l'ugello sia stato riempito e che non sia rimasto nulla all'interno. Inoltre, il colore non è mescolato con quello usato in precedenza o ha dei segni scuri.

dirty cold pullclean cold pull

Dopo l'intervento

Fissare lo sportello dell'idler facendo in modo di posizionarela testa della vite dell'idler, che si trova sulla sinistra dell'estrusore, a livello con le parti in plastica quando il filamento non è caricato. Quindi, consigliamo di eseguire la calibrazione Z (Menù LCD -> Calibrazione -> Calibra Z) dal momento che spingere l'estrusore potrebbe avere causato uno sbilanciamento. Inoltre, riaccendete l'Autocaricamento del filamento, se preferite questa funzione.

Date un'occhiata a questo articolo per conoscere le cause più comuni che portano a problemi di estrusione dei filamenti e come prevenirli.
Questo articolo è stato utile?

Commenti

Devi aver effettuato l'accesso prima di aggiungere un commento.
0
Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci