IT
  • English
  • Español
  • Deutsch
  • Polski
  • Français
Login

Errore di preriscaldamento dell'estrusore #17202 (XL)

Menu
Rilevante per:
Ultimo aggiornamento 10 months ago
Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: 
ENPLDEESFR

Cosa è successo?

Il messaggio "Errore di preriscaldamento dell'estrusore: Controllare il cablaggio del riscaldatore e del termistore per verificare la presenza di eventuali danni" viene mostrato quando la stampante non riesce a riscaldare l'ugello per più di 2 ºC per 20 secondi. La stampante attiva una funzione di sicurezza che interrompe istantaneamente il processo di riscaldamento e visualizza il messaggio sullo schermo. La stampante attende quindi che l'utente ispezioni tutte le parti e, se necessario, risolva il problema.

Nome errore: Errore preriscaldamento Hotend

Codice errore: #17202

Come risolverlo?

Nella maggior parte dei casi, questo errore si verifica a causa di un guasto al cablaggio o di un problema di connessione al cavo del riscaldatore dell'hotend. Meno spesso, potrebbe essere causato dal cablaggio e dal collegamento del termistore dell'hotend. 

Ispezione visiva

Prima di utilizzare il multimetro, devi controllare la scheda Dwarf, dove sono collegati il termistore e il riscaldatore, per assicurarti che non ci siano fili interrotti o scollegati. 

Prima di iniziare, assicurati che:

  • il filamento sia scaricato dall'estrusore
  • la stampante sia spenta e scollegata dalla corrente elettrica
  • l'hotend e il piano riscaldato siano raffreddati a temperatura ambiente
Dal momento che utilizzeremo degli strumenti e lavoreremo con l'estrusore in alto rispetto al piano riscaldato, è necessario proteggere quest'ultimo.

Posiziona una scatola di cartone Prusament vuota più o meno al centro della parte anteriore della stampante riscaldata. Sposta l'asse X verso il lato anteriore della stampante e sposta l'estrusore all'incirca al centro dell'asse X.

Apri lo sportello dwarf-cover-door per accedere alla scheda Dwarf.

Controlla che tutti i connettori siano ben saldi nelle loro prese, come indicato nell'immagine sottostante. Concentrati sui cavi del termistore e del riscaldatore. Anche se è improbabile, è possibile che il trasporto o la movimentazione accidentale abbiano allentato i cavi del termistore o del riscaldatore. 

Controllo della resistenza

La tabella che segue descrive la resistenza corretta per ciascun componente e la scala su cui impostare il misuratore. Il termistore dell'hotend ha una resistenza di 100 kΩ a 25°C. Per essere realistici, con una temperatura variabile tra 20 °C e 30 °C, puoi aspettarti un intervallo di letture più ampio (~80-125 kΩ).

È possibile che ci siano delle microfratture nel cavo che interrompono le connessioni solo in determinate posizioni. Pertanto, prova a muovere un po' il cavo durante la misurazione e vedi se il valore cambia drasticamente.

Parte
Resistenza
Scala del multimetro

Termistore Hotend

[80 kΩ - 125 kΩ]

200kΩ

Riscaldatore Hotend

[12.3 Ω - 15.1 Ω]

200Ω

Il componente deve essere freddo (a temperatura ambiente) e scollegato quando si misura la resistenza!
Questo articolo è stato utile?

Commenti

Hai ancora delle domande?

Hai ancora delle domande?

Se hai una domanda su qualcosa che non è trattato qui, dai un'occhiata alle nostre risorse aggiuntive.
E se questo non dovesse funzionare, è possibile inviare una richiesta a [email protected] o tramite il pulsante qui sotto.

Contattaci